Vibrante incontro con Ezio Guaitamacchi ed Antonio Bacciocchi per presentare il libro Crocodile Rock

Patricia Cuttingham

27 feb 2022

In compagnia di Finaz, Brunella Boschetti Venturi e Giancarlo Passarella si sono ritrovati Domenica 27 Febbraio alla Stazione Leopolda di Firenze nell’ambito della riuscita rassegna Testo. Edito dalla storica casa editrice milanese Hoepli, il libro Crocodile Rock parla del legame tra il mondo animale ed il rock storico e tutti quegli evergreen in cui non solo nel titolo ci sono cani, gatti ed altri animali da compagnia. Stimolato dalle domande di Giancarlo Passarella (che spesso ha ricordato il suo lavoro come Tony Face), Antonio Bacciocchi ha raccontato come è nato il libro, come si sono svolte le ricerche e quali stranezze hanno scoperto: ad Ezio Gauitamacchi il compito di rispondere sulla collana dove è contenuto, per la quale la Hoepli gli ha commissionato (sino ad ora) una ventina di volumi. Finaz (accompagnato dalla sua cagnolina Ester) ci ha deliziato con una interpretazione di Rebel Rebel, perché nel frattempo era stato narrato il legame tra David Bowie ed alcuni ragni fiorentini: tra di loro la voce passionale di Brunella Boschetti Venturi, quanto mai abile a sollecitare le corde del nostro cuore.
La sala riempita al limite delle possibilità, con tra il pubblico anche personaggi conosciuti come David Pacifici (il Dr Rose di Drop Out, la trasmissione di Controradio dedicata ai brani misconosciuti del rock internazionale), Paolo Mugnai (autore di un bel libro sui comici toscani ed al lavoro per quello sui cantanti toscani al Festival di Sanremo), il dottor Paolo Scarsella (presidente dell’onlus Vincere il Dolore, la struttura che usa la musica come collante di molte sue iniziative) e Silvano Silvia, nella doppia veste di presidente dell’APS ARCI NuoveNote e di fotografo di questa iniziativa.. quasi un ritrovo tra rockers che amano gli animali, più che semplici spettatori.